Dermatovisceriti maligne come si manifestano

Comment

clinica
Pubblicità

Dermatovisceriti maligne come si manifestano

Sotto la definizione di patologia del collageno sono comprese diverse alterazioni a carico del connettivo che è caratterizzato dalla presenza di fibre collagene immerse in una sostanza amorfa, e tra queste malattie bisogna segnalare le dermatovisceriti maligne. Diverse condizíoni vengono classificate nell’elenco delle dermatovisceriti maligne, si tratta di patologie come: l’erythematodes sistemico (o lupus eritematoso disseminato), la viscerite maligna, alcuni tipi di endocardite lenta a emocultura negativa. Sono soprattutto le donne nel corso della maturità sessuale a sviluppare questo genere di anomalie che si evidenziano con delle manifestazioni di tipo cutaneo quali: eritema a farfalla, eritemi polimorfi, petecchie, edemi; a questo insieme di sintomi si associnano altri segni clinici caratteristici rappresentati da: lesioni nervose di vario tipo, mialgie, artralgie, alterazioni renali, insufficienza renale con uremia, endocardite con esito d’insufficienza cardiaca, pericardite, pleurite. Il soggetto colpito da questo genere di patologie del collageno risente poi di altri segni clinici tipici quali: aumento della velocità di sedimentazione delle emazie, leucopenia, trombopenia, presenza delle cellule L. E., presenza del fattore di Haserick e del fattore reagente con l’acido desossiribonucleinico. Il decorso delle dermatovisceriti maligne è di solito ricorrente per questo motivo la comparsa e riproposizione delle manifestazioni può variare da pochi mesi a decenni con sintomi diversi. Altre informazioni su http://www.treccani.it/enciclopedia/patologia-del-collageno_%28Enciclopedia-Italiana%29/.

Pubblicità

Processi patologici delle malattie del collageno

dermatovisceriti maligne

dermatovisceriti maligne

I processi patologici delle malattie del collageno si sviluppano a partire da alcune anomalie che interessano la sostanza fondamentale del connettivo non costituita da cellule e da fibre, ma di questo gruppo di malattie non è nota né la corretta eziologia né la sua diffusione patogenetica, anche se ogni malattia si caratterizza per il modo di reagire dei tessuti nei confronti dell’agente eziologico. Nel gruppo delle malattie del collageno sono incluse diverse forme morbose quali: le dermatovisceriti maligne, la dermatomiosite, la panarterite nodosa, la sclerodermia; alcuni autori includono anche l’artrite reumatoide, la malattia reumatica, la malattia di Wegener, la porpora trombotica trombocitopenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + tre =