Dermatofizia: come si manifesta

Comment

clinica
Pubblicità

Dermatofizia: come si manifesta

Si identifica come dermatofizia una micosi superficiale da ascrivere alla presenza di diverse specie di funghi cheratinofili, in tal caso l’agente patogeno è un dermatofita. Queste forme micotiche sono molto frequenti nell’uomo e negli animali colpendo con maggiore incidenza nelle aree con climi caldo-umidi; per quanto riguarda la via di trasmissione, l’uomo può venir contagiato da altri individui nel caso dei cosiddetti funghi antropofili, nel caso invece di contagio da animali sono implicati i funghi zoofili, si può verificare inoltre un contagia tramite il contatto diretto con il terreno (funghi geofili). I dermatofiti sono gli agenti eziologici più comunemente coinvolti in questo genere di infezioni, ed i principali patogeni responsabili delle dermatofizie vivono e proliferano nello strato corneo dell’epidermide, nei capelli e nelle unghie, anche i lieviti (Candida albicans, Pityrosporum) e le muffe sono riscontrati spesso tra le cause di tale micosi superficiale. Per la definizione di questo termine si rimanda alla lettura di https://www.dica33.it/dizionario-medico/23159/dermatofizia.asp.

Pubblicità

La classificazione clinica di queste micosi superficiali

Dermatofizia

Dermatofizia

Le diverse dermatofitosi vengono classficate in base alla modalità di contagio in antropofile (da uomo a uomo), zoofile (da animale a uomo) e geofile (da terreno a uomo); secondo poi le manifestazioni cliniche possono essere classificate in base alla regione del corpo colpita in: tigne dei capelli, tinea pedis, onicomicosi, tinea corporis, kerion celsi, sicosi. Nel nostro territorio nazionale le micosi superficiale più frequentemente identificate sono da ascrivere alle seguenti specie di funghi: Trichophyton rubrum; Trichophyton violaceum; Trichophyton interdigitale e mentagrophytes; Microsporum canis; Microsporum audouinii. Dal punto di vista clinico le dermatofiti vengono suddivise nelle seguenti condizioni: tigne del cuoio capelluto, dermatofizie della cute glabra, dermatofizie delle unghie. Accanto a queste forme di micosi superficiali è possibile registrare altri tipi di infezioni quali: reazioni iperergiche in presenza del quadro patologico di dermatofitosi; micosi causate da lieviti (la candidosi o candidamicosi superficiali e la pityriasis versicolor); micidi; cheilite angolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − 6 =