Acrodermatite cronica atrofica quadro clinico

Comment

malattie della pelle
acrodermatite cronica atrofica
Pubblicità

Acrodermatite cronica atrofica

L’acrodermatite cronica atrofica, detta malattia di Herxheimer oppure atrofia diffusa primaria, è una malattia dermatologica dal decorso progressivo che negli stadi finali causa l’atrofia della pelle. Al suo esordio la patologia causa  un rash cutaneo con decolorazione rosso-bluastra ed edema sulle estremità degli arti superiori e/o inferiori, con coinvolgimento del sistema nervoso periferico che può determinare il quadro della poli-neuropatia; successivamente lo stadio infiammatorio tende ad evolvere, possono sorgere delle placche sclerotiche, con lo scorrere di mesi o di anni prende forma la fase atrofica. Il decorso dell’acrodermatite cronica atrofica provoca l’indurimento del sottocutaneo con comparsa di pieghe e rughe e progressiva atrofia della pelle che in alcuni casi può causare addirittura una limitazione motoria degli arti coinvolti. Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Eczema alle mani Diversi Tipi.

Pubblicità

Le forme diverse della malattia dermatologica

acrodermatite cronica atrofica

acrodermatite cronica atrofica

In ambito clinico si classificano diverse forme di acro dermatite oltre a quella cronica atrofizzante si tratta delle tipologie: la continua di Hallopeau che si caratterizza per la presenza di lesioni pustolose sulle dita dei piedi e delle mani, questa malattia dermatologica  tende spesso a recidivare; la forma papulosa infantile ha uno sviluppo eruttivo che dà forma a delle papule eritematose che si estendono su arti, viso e natiche; l’acrodermatite enteroepatica è una malattia ereditaria di cui non al momento non è ancora nota la precisa eziologia, di solito l’insorgenza di questa patologia avviene già durante l’infanzia delineando un quadro clinico complesso. La forma enteroepatica si caratterizza per la formazione di un eritema di natura squamosa o bollosa, le lesioni coinvolgono di solito gli arti, talvolta possono interessare altre parti del corpo (occhi, intorno alla bocca, genitali), si possono poi associare altri sintomi quali: alopecia, infezioni respiratorie, infezioni intestinali, diarrea, ritardo della crescita, deficit dell’immunità cellulare. Maggiori notizie su Cosa si intende per idrosadenite palmare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + cinque =