• Pubblicità
  • Verruche piane come si manifestano

    Pubblicità Verruche piane come si manifestano Tra le lesioni cutanee che più frequentemente possono manifestarsi tra i soggetti giovani, le verruche piane rappresentano una casistica dall’alta incidenza, queste lesioni benigne della pelle hanno un aspetto lisco e le loro dimensioni sono alquanto ridotte, possono crescere sia singolarmente che a gruppi (da 10 a 200 lesioni). […]
    Continua..
  • Sindrome di Ehlers-Danlos: le varie forme

    Sindrome di Ehlers-Danlos: le varie forme Dal punto di vista clinico rientrano sotto la denominazione di sindrome di Ehlers-Danlos, alcune malattie rare caratterizzate da alterazioni del tessuto connettivo di diverso genere. Il tratto distintivo di queste condizioni patologiche è da rintracciare nelle alterazioni del connettivo causate da modificazioni delle molecole che compongono il tessuto, e […]
    Continua..
  • Atrofia cutanea come si manifesta

    Atrofia cutanea come si manifesta Un processo patologico come l’atrofia cutanea determina un cambiamento nella struttura del derma dovuto ad un progressivo assottigliamento della cute e dei tessuti sottocutanei di diversa entità, con interessamento del derma, in alcuni casi può venir colpito anche il tessuto adiposo, che è lo strato della pelle sottostante. Il soggetto […]
    Continua..
  • Cheratoacantoma come si evidenzia

    Cheratoacantoma come si evidenzia Si definisce cheratoacantoma una neoplasia benigna della pelle, dal potenziale metastatizzante quasi nullo, che si evidenzia con una protuberanza solida ed isolata che ha origine da un follicolo pilifero o da una ghiandola pilo-sebacea, in genero la formazione tumorale si sviluppa nel giro di 6 settimane e tende a scomparire dopo […]
    Continua..
  • Quadro patologico della sindrome di Birt-Hogg-Dubé

    Quadro patologico della sindrome di Birt-Hogg-Dubé Il quadro patologico della sindrome di Birt-Hogg-Dubé (BHD) si caratterizza per la manifestazione di diversi sintomi a carico di diversi distretti anatomici che si evidenziano generalmente con la comparsa delle seguenti alterazioni: lesioni a livello cutaneo, tumori renali, cisti polmonari. La patologia viene trasmessa come carattere autosomico dominante, con […]
    Continua..
  • Depigmentazione della pelle come si evidenzia

    Depigmentazione della pelle come si evidenzia La pigmentazione della pelle è dovuta al corretto funzionamento dei pigmenti, tra cui le melanine, in presenza di mutazioni l’uomo può risentire di un’alterata pigmentazione che determina la condizione di depigmentazione della pelle spesso causata da una malattie locali e sistemiche in quanto non si tratta di una condizione […]
    Continua..
  • Nevo di Spitz come si manifesta

    Nevo di Spitz come si manifesta La proliferazione di melanociti epitelioidi e fusati può determinare l’insorgenza di un tumore melanocitico caratterizzato da un decorso clinico benigno che delinea il nevo di Spitz, questo tumore della pelle che si sviluppa prevalentemente durante l’infanzia solo in rari casi si trasforma in maligno. Questa lesione dalla forma a […]
    Continua..
  • Papule: caratteristiche e cause

    Papule: caratteristiche e cause Si parla di papulosi o papulomatosi quando sulla pelle sorgono diverse papule, ossia dei piccoli rilievi della pelle dalla forma conica e solida che  a differenza delle macule risultano palpabili e percepibili al tatto ma non contengono pus. In genere queste lesioni assumono un diametro inferiore ai 10 mm e possono […]
    Continua..
  • Mastocitosi cutanea: di cosa si tratta

    Mastocitosi cutanea: di cosa si tratta L’accumulo di mastociti a  livello della pelle viene definito nell’ambito della letteratura clinica mastocitosi cutanea ed è dovuta spesso alla trasformazione tumorale di queste cellule del sistema emopoietico che svolgono un ruolo importante nella difesa dell’organismo dalle infezioni di batteri e parassiti, inoltre i mastociti si attivano nelle reazioni […]
    Continua..
  • Neurodermite: come si manifesta

    Neurodermite: come si manifesta Un disturbo cutaneo non grave ma particolarmente fastidioso come la neurodermite (nota anche come lichen simplex cronico o dermatite zero) si caratterizza per la manifestazione cronica di prurito a cui si associa un processo di desquamazione. Questa condizione nella sua fase iniziale determina  la comparsa di una zona pruriginosa che dopo […]
    Continua..