Tags:

Perionissi: infiammazione dei tessuti che circondano l’unghia

Comment

Altri articoli
Pubblicità

Perionissi: infiammazione dei tessuti che circondano l’unghia

Si definisce perionissi il processo infiammatorio dei tessuti che circondano l’unghia, con alterazioni della cuticola che normalmente chiude lo spazio compreso tra lamina e la piega ungueale; di solito questo tipo di infiammazione si associa alla manifestazione di rigonfiamento, arrossamento, dolore, produzine di liquido sieroso o purulento. Sono diversi i fattori eziologici che possono determinare la genesi della perionissi, si tratta nella maggior parte dei casi di focus infettivi di natura batterica o funginea, sono meno frequenti i casi di infezioni virali da ascrivere principalmente ad un’infezione da Candida, si parla in questo caso di perionissi candidosica, alcuni episodi possono scatenarsi a causa della presenza di traumi a livello locale oppure al contatto diretto con  sostanze che possono determinare episodi di micosi. Il processo infiammatorio dei tessuti che circondano l’unghia può verificarsi anche in presenza di sostanze irritative oppure come conseguenza diretta di una reazione allergica. L’infiammazione dell’unghia comporta ispessimento e retrazione delle pieghe ungueali con scomparsa progressiva della cuticola, si evidenziano anche alterazioni della superficie della lamina dell’unghia che determinano la comparsa di linee di Beau; talvolta nello spazio venutosi a formare tra la lamina e le pieghe ungueali possono penetrare batteri e lieviti che possono determinare ulteriori episodi di infiammazione.

Pubblicità

I possibili trattamenti

perinonissi

perionissi

Si vengono a distinguere due forme di perionissi quella acuta e quella cronica: la forma acuta viene scatenata da batteri che possono invadere la superficie dell’unghia incarnita durante un eczema da contatto; la forma cronica tende a formarsi a livello delle unghie delle mani come conseguenza diretta di diversi fattori eziologici. Come trattamento della flogosi a carico delle unghie si imposta una cura adeguata alla causa scatenante, quindi in caso di infezioni batteriche vengono prescritte delle creme a base di cortisonici, nel caso invece di infezione micotica si impegano farmaci antifungini; talvolta basta semplicemente evitare il contatto con quei fattori ambientali che possono determinare la perionissi come ad esempio il contatto prolungato con l’acqua e con altre sostanze fastidiose che possono instaurare questo processo infiammatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 2 =