Orticaria cronica idiopatica: tutto quello che c’è da sapere

Comment

malattie della pelle
Pubblicità

Orticaria cronica idiopatica: definizione e trattamento

Orticaria cronica idiopatica è una reazione allergica che normalmente si verifica quando una persona viene a contatto con un allergene che la scatena. Molti di questi allergeni possono essere difficili o impossibili da identificare, perché molti dei fattori di fondo possono provocare ipersensibilità, innescando così le infiammazioni. Tra i sintomi della condizione vi sono puntini della grandezza variabile da pochi millimetri a diversi centimetri di diametro. L’irritazione si può presentare con questi puntini che possono essere rotondi, oppure possono formare anelli o grandi macchie che crescono e si gonfiano, in molti casi il gonfiore può crescere e svilupparsi in particolare in un’area della testa: è una più grave condizione secondaria chiamato angioedema.  Altre informazioni in Orticaria dermografica: cause, sintomi e altro. 

Pubblicità

Orticaria cronica idiopatica: altre informazioni

Orticaria cronica idiopatica: tutto quello che c'è da sapere

Orticaria cronica idiopatica: tutto quello che c’è da sapere

Orticaria cronica idiopatica può verificarsi su più parti del corpo e in molti casi anche su tutto il corpo, tuttavia, i sintomi di orticaria raramente interessano le mani o i piedi.  Il trattamento dell’ orticaria dipende dalla gravità dei sintomi con trattamento di antistaminici non sedativi più comunemente utilizzati, tra cui Allegra, Claritin, Clarinex, e Zyrtec, ma dopo molte ricerche, è chiaro che i farmaci potrebbero non essere la migliore linea d’azione nel trattamento di orticaria. ( Altre notizie in Orticaria papulosa: definizione, sintomi e trattamenti. )Ecco alcuni consigli per rimedi casalinghi per il trattamento di orticaria:

  • Una lozione specifica per l’applicazione della zona interessata può fornire un certo sollievo a breve termine dal prurito costante.
  • Il latte di magnesia applicato sulle lesioni, fornisce un certo sollievo.
  • L’applicazione di gel di aloe vera o olio di vitamina E per l’area interessata almeno due volte al giorno può costituire un ottimo rimedio.
  • Bere il tè di ortica che è fatto mescolando due cucchiaini di polvere nelle ortiche in acqua calda; aggiungere il miele naturale o limone appena spremuto al gusto, se necessario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + dieci =