Orticaria cronica idiopatica: definizione e cause possibili

Comment

malattie della pelle
Pubblicità

Orticaria cronica idiopatica: definizione

Orticaria cronica idiopatica: la denominazione viene dal latino Urtica, ortica, è fatto di una eruzione cutanea papule eritematose, a volte con un contorno bianco opale al centro e attorno, con contorni ben definiti, che possono variare in dimensione da pochi millimetri a diversi centimetri, o fondersi in una più grande ed unica irritazione. Questa eruzione papulare è pruriginosa e temporanea. L’angioedema o angioedema è una varietà di orticaria, sottocutanea, non pruriginosa. E’ potenzialmente grave nella sua localizzazione alle vie respiratorie superiori ( colpisce infatti glottide, laringe …) con un rischio di asfissia. Altre informazioni anche in Orticaria cronica idiopatica: tutto quello che c’è da sapere.

Pubblicità

Orticaria cronica idiopatica: qualche informazione in più

Orticaria cronica idiopatica: definizione e cause possibili

Orticaria cronica idiopatica: definizione e cause possibili

Orticaria cronica idiopatica è particolarmente comune, si stima che il 20% dei pazienti avrà un episodio di orticaria nella loro vita. Ci sono:

  • Orticaria acuta, la durata non supera tre settimane, che rappresentano il 75% degli alveari. La loro causa si trova di solito nei prodotti alimentari in generale, di droga o di contatto (animali, piante, prodotti chimici …);
  • Orticaria cronica che dura per più di 6 settimane (fino a 3 mesi secondo alcuni autori).

Essi rappresentano la popolazione generale, il 15-25% degli alveari. Spesso, la causa non appare così evidente e richiede una valutazione. L’orticaria cronica può avere diverse cause:

  • Fisica, meccanica (dermografismo, vibrazione, pressione), colinergica, caldo, freddo, acqua, solare, recettori adrenergici.
  • Da contatti, allergici o non: animali, piante, farmaci; potrebbe avere una causa da ricercarsi nell’ambiente di lavoro.
  • Comune: cause alimentari, farmaci, infezioni, oppure a causa di allergeni ambientali
  • Sistemica: vasculite orticarioide, malattie del tessuto connettivo (lupus eritematoso)

Altre cause sono da ricercarsi in policitemia, ipertiroidismo, o anche nella genetica come l’ edema angioneurotico ereditario. Non è raro al termine della diagnosi, che non venga rilevata alcuna origine. Questi alveari dell’ orticaria cronica idiopatica sono in realtà ancora sotto esame da parte della medicina. Altre notizie in Orticaria colinergica: definizione, clinica e sintomi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − sei =