Orticaria colinergica manifestazioni

Comment

Orticaria
orticaria colinergica
Pubblicità

Orticaria colinergica

L’orticaria colinergica è una forma di prurito caratterizzata dalla presenza di piccoli pomfi che appaiono e scompaiono rapidamente, l’eruzione è dovuta alle alterazioni delle vie colinergiche e si presenta come pruriginosa, i pomfi sono circondati ad un zona eritematosa. Questo disturbo si evidenzia a causa  del rilascio di istamina nel corpo che provoca la sensazione di prurito, ma non sono ancora completamente spiegabili i motivi che determinano i sintomi, visto che non sono noti i meccanismi fisiologici che causano la condizione colinergiche si caratterizza per la comparsa del rash cutaneo in determinate aree del corpo quali: sul volto, nella metà superiore del tronco, sul collo, sulle spalle, sulle ascelle, su mani e su piedi. La comparsa temporanea dei pomfi può durare dai 5 ai 30 minuti, talvolta la loro presenza può prolungarsi anche a qualche ora, fino a 3 ore dopo lo stimolo. Tra i fattori che possono scatenare questa forma di orticaria ci sono: condizioni che determinano una copiosa sudorazione, dopo una doccia calda quando si passa in ambiente più fresco, periodi di forte stress. Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Orticaria acquagenica: diagnosi e trattamenti.

Pubblicità

I possibili approcci terapeutici al disturbo

orticaria colinergica

orticaria colinergica

Non c’è una cura definitiva per l’orticaria colinergica, ed infatti in ambito medico per trattare il disturbo vengono proposti diversi approcci e degli accorgimenti per prevenire gli attacchi di orticaria. Chi soffre di orticaria colinergica in genere deve seguire una terapia farmacologica basata sull’assunzione di antistaminici sono che hanno lo scopo di inibire il rilascio di istamina nel corpo. Tra gli altri presidi medici vi è anche la scopalamina butilbromuro, un farmaco anticolinergico-antispasmodico consigliato generalmente per prevenire l’attività colinergica. Come trattamento per questo problema viene consigliata da parte di dermatologi e specialisti della pelle la fototerapia UVB con lo scopo di ridimensionare le manifestazioni dell’orticaria colinergica. Maggiori notizie si trovano su Dermatite atopica associata ad altre malattie.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − uno =