Olio di perilla proprietà in caso di dermatiti atopiche

Comment

dermatite atopica
Pubblicità

Olio di perilla proprietà in caso di dermatiti atopiche

Secondo il comune uso erboristico, l’olio di perilla possiede diverse proprietà benefiche per l’uomo in quanto si tratta non solo di una pianta aromatica ma anche medicinale che esplica una serie di effetti positivi a livello digestivo, a cui si aggiungono virtù toniche, antibatteriche, proprietà di tipo antinfiammatorio. Questo rimedio naturale largamente utilizzato dalla medicina tradizionale cinese grazie alle sue proprietà ha iniziato a diffondersi anche in occidente dove viene impiegato per il trattamento di diverse patologie. L’olio si ricava dai semi dell’omonima pianta e risulta ricco di principi attivi quali: acidi grassi polinsaturi (omega 3 ed omega 6), flavonoidi, calcio, ferro, vitamina A, vitamina E, minerali (principalmente ferro e calcio). La pianta è indicata per il trattamento di casi di dermatite atopica, asma, rinite; in particolare questo rimedio trova applicazione per il trattamento di episodi di allergia senza provocare effetti collaterali spesso presenti in caso di assunzione di antistaminici che possono causare sonnolenza e stanchezza. Per contrastare gli stati infiammatori dell’organismo la pianta trova applicazione nel caso di diverse condizioni patologiche quali: la psoriasi, l’asma bronchiale, l’artrite, le malattie infiammatorie croniche intestinali, la colite ulcerosa. Altre notizie si trovano su Psoriasi nuovo farmaco: cosa dicono gli studi clinici.

Pubblicità

Rimedio utile contro il colesterolo

olio di perilla proprietà

olio di perilla proprietà

La Perilla Frutescens, appartenente alla famiglia delle Labiate, è una pianta officinale alquanto benefica per l’organismo in generale in quanto possiede un ampio spettro di proprietà. Dal momento che l’olio di perilla è un concentrato di acidi grassi omega 3 ed omega 6 viene suggerito a quei soggetti con alti livelli di colesterolo, con lo scopo di riportare i valori  nel range della normalità, favorendo in questo modo uno stato ottimale dell’apparato cardiovascolare. Gli estratti ricavati dalla pianta della perilla non presentano effetti collaterali né alcuna tossicità ma è necessario rispettare la corretta posologia attenendosi alle dosi consigliate. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Psoriasi palmo plantare: le caratteristiche del problema.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × due =