Micosi inguinale: come si manifesta

2013/05/02

Micosi inguinale

La micosi inguinale o intertrigo micotica dell’inguine o inguinum tinea è una delle forme più frequenti di micosi. Essa colpisce più gli uomini che le donne, e si presenta come un arrossamento che parte dalla piega inguinale e si diffonde nell’interno coscia. Essa è favorita da umidità residua nella piega inguinale dopo il lavaggio o come risultato di non riuscire a cambiare un costume da bagno umido dopo il bagno in mare. E’ molto frequente tra gli atleti a causa del loro abbigliamento in fibre sintetiche, lavaggi frequenti, e l’uso di docce comuni. I ciclisti sono particolarmente colpiti perché le molte ore che trascorrono in sella creano un ambiente caldo e umido. Altre importanti informazioni si trovano anche in Psoriasi unghie: definizione e sintomi.

Micosi inguinale trattamenti

micosi inguinale come si manifesta

micosi inguinale come si manifesta

Essa può essere trattata utilizzando una crema specifica in due modi: quando la micosi è in corso, dovrebbe essere applicata una volta al giorno fino a quando il rossore scompare (di solito una settimana o meno), altre volte, può essere utilizzata come preventivo quando si lavora o ci si allena in palestra o in condizioni di condivisione di impianti doccia. Al fine di garantire ulteriormente la protezione contro la micosi, vale la pena di utilizzare una crema detergente specifica per il lavaggio che pulisca delicatamente senza influenzare i fattori di protezione naturale della pelle. Altri fattori di rischio per lo sviluppo di dermatofiti sono:

  • Macerazione della pelle tra le dita dei piedi
  • Indossare biancheria intima troppo stretta all’inguine
  • Sovrappeso durante la sudorazione e pieghe della pelle
  • Indossando un guscio protettivo per gli sport da combattimento
  • Il piede d’atleta, trasmettibile strofinando i piedi e l’inguine.

Inoltre le varie infezioni fungine (micosi) possono essere facilmente trasmesse attraverso lo scambio o la condivisione di scarpe, pettini, asciugamani, tappeti, sedili del WC. Pertanto si consiglia vivamente di evitare lo scambio di tali effetti personali. Altri approfondimenti in Orticaria colinergica: definizione e cause.

Tagged with: ,
Posted in malattie della pelle

Leave a Reply