Girasole per curare la dermatite nei bambini

Comment

dermatite atopica malattie della pelle terapia
Girasole-per-curare-la-dermatite-nei-bambini
Pubblicità

Girasole, amico dei bambini con la dermatite

Girasole-per-curare-la-dermatite-nei-bambini

Girasole-per-curare-la-dermatite-nei-bambini

Il girasole è la nuova frontiera nelle cure della dermatite nei
bambini. Addirittura un bambino su cinque è affetto da tale
patologia dermatologica. Per poterla tenere a bada deve
essere costante l’applicazione di creme idratanti ed
emollienti a base di sale di colina, una sostanza che viene
estratta dalla lecitina di girasole. La dermatite ha purtroppo
segni inconfondibili: fastidioso prurito, arrossamenti e
macchie cutanee che possono sorgere già nei primi due mesi
di vita. Nella dermatite, trattabile con prodotti a base di
girasole, la cute tende a perdere grandi quantitativi di acqua,
divenendo secca e ruvida, dunque incapace di proteggersi da
agenti irritanti esterni di vario tipo. Dalle analisi effettuate
nel tempo, si è notato che la dermatite colpisce in relazione a
fattori prettamente ambientali come ad esempio la presenza
di allergeni quali polvere, acari, peli di animale, pollini ma
anche allergeni di tipo alimentare cause di intolleranze.

Pubblicità

Prevenire la dermatite nei bambini col girasole

Per individuare il trattamento più giusto che sfrutti le
potenzialità del girasole in sostituzione delle cure a base di
cortisone decisamente più pesanti, è bene individuare prima
di tutto l’entità della dermatite, per poi optare per lozioni a
base di girasole importanti anche durante le eventuali
esposizioni al sole, comunque importanti per lenire gli
effetti della dermatite. Il girasole (scientificamente noto come
Helianthus annuus) è una pianta appartenente alla famiglia
delle Asteraceae. Il girasole contiene la quercetina, alcune
basi amminiche, sali di calcio dell’acido solanico e la
xantofilla. Per tutti questi suoi preziosi ingredienti il girasole
ha innumerevoli proprietà importanti: farmaceutiche in
quanto abbassa la temperatura corporea,
è diuretico, è antimalarico, espettorante, quindi favorisce
l’eliminazione delle secrezioni bronchiali in eccesso, agevola
la digestione; alimentari perchè sono molto consumati i semi
del girasole, tostati e salati vengono inseriti nelle insalate o
usati per produrre l’olio. Proprio per questa sua ricchezza
nutritiva, di recente sono in commercio anche oli di girasole
ad alta concentrazione di acido oleico, molto simili
all’altrettanto prezioso olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + 12 =