Farmaco per l’artrite combatte anche l’eczema

Comment

dermatite atopica eczema malattie della pelle terapia
Farmaco-per-l'artrite-combatte-anche-l'eczema
Pubblicità

Farmaco per curare l’artrite usato anche per l’eczema

Farmaco-per-l'artrite-combatte-anche-l'eczema

Farmaco-per-l’artrite-combatte-anche-l’eczema

Una recente ricerca medico-scientifica ha evidenziato come
un determinato farmaco specifico per la cura dell’artrite,
riscuota notevoli successi anche nel trattamento dell’eczema.
Continuando a studiare nel dettaglio tale farmaco, si
potrebbe arrivare ad una cura definitiva per l’eczema, tutt’ora
inesistente. Dal suddetto studio è emerso infatti che il
farmaco in questione, nato per combattere l’artrite, è riuscito
a ridurre notevolmente l’arrossamento e l’ispessimento della
pelle nei soggetti affetti da eczema, indipendentemente dalla
gravità del caso. Per comprendere le azioni di questo farmaco
sull’eczema è bene ricordarne le caratteristiche principali,
ossia il suo rappresentare una dermatosi pruriginosa
caratterizzata da arrossamento e da vescicole accompagnate
da secrezione sierosa e formazione di croste nella forma
acuta, mentre da squame ed ispessimenti cutanei in quella
cronica. Oggi l’eczema è meglio noto come dermatite atopica.
Purtroppo quest’ultima rappresenta una problematica
cronica della pelle che, in alcuni casi, può anche influenzare
negativamente la qualità della vita di chi ne è affetto.

Pubblicità

Lo studio sul farmaco nato per l’artrite

I ricercatori della Yale School of Medicine di New Haven,
CT, hanno descritto i loro esperimenti sul farmaco per
l’artrite reumatoide, in realtà utilizzato per il trattamento di
pazienti sofferenti di eczema. Durante la cura con tale
farmaco, tutti le persone coinvolte nello studio, hanno
riferito una notevole riduzione del prurito e
dell’arrossamento e dell’ispessimento della pelle, con un
netto miglioramento della qualità di vita. Nello specifico il
farmaco di cui si parla è il tofacitinib citrato, nato
esclusivamente per la cura dell’artrite reumatoide, ma in
grado di bloccare la risposta immunitaria causante l’eczema.
In particolare il tofacitinib citrato può essere utilizzato per il
trattamento della vitiligine ma anche dell’alopecia areata per
la ricrescita dei capelli. Il tofacitinib citrato agisce bloccando
degli enzimi chiamati chinasi Janus, coinvolti nel processo
infiammatorio dell’artrite reumatoide. Quando tali enzimi
sono attivi vanno a rilasciare citochine infiammatorie che
attaccano le articolazioni ed altri tessuti. La cura tramite
tofacitinib tenta di ridurre proprio questo processo
infiammatorio e dunque potrebbe debellare anche reazioni
simili provocate però da eczema e suoi derivati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 18 =