Eziologia dermatite atopica come si manifesta

Comment

dermatite atopica
Pubblicità

Eziologia dermatite atopica

In alcuni casi non è facile individuare la vera eziologia che determina l’insorgenza in questo caso si parla di dermatite atopica che si evidenzia come un’infiammazione che si estende sulla pelle evidenziando una manifestazione pruriginosa. Anche se non sono note le specifiche cause che determinano questa condizione patologica l’ipotesi più accreditata è quella che rivela una diretta  correlazione con la storia personale o familiare del soggetto che manifesta tali patologie allergiche; tra gli altri fattori considerati i responsabili di questa forma di eczema bisogna menzionare delle sostanze respirate o che vengono ingerite (sono frequenti le allergie agli acari della polvere oppure al latte) che scatenano le reazioni dell’organismo. La letteratura clinica indica tra i principali fattori che contribuiscono a scatenare questa forma di dermatite alcune condizioni di carattere genetico, immunologico ed ambientale. In genere con per diagnosticare il disturbo è opportuno tener conto dell’anamnesi del paziente, inoltre bisogna eseguire un esame del sangue con cui monitorare il dosaggio delle immunoglobuline E. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Rimedi dermatite atopica: patologia comune negli adulti.

Pubblicità

Cosa si intende per atopia

eziologia dermatite atopica

eziologia dermatite atopica

Per atopia si intende una tipologia di dermatite che si viene a manifestare come reazione nei confronti di diversi allergeni che scatenano nel corpo dell’ospite un’alterazione genetica che si evidenzia con la produzione di reagine, ossia di anticorpi citofili detti anche IgE, che si congiungono con i recettori presenti sulla superficie dei mastociti, delle cellule del sistema immunitario costituite da granulazioni citoplasmatiche, in questo modo vengono rilasciate delle sostanze farmacologicamente attive come ad esempio: l’istamina, la serotonina, la bradichinina ed altre ancora. Tra le forme più comuni di dermatite atopica bisogna segnalare quelle che colpiscono soprattutto i neonati che vengono ancora allattati, in questo caso la manifestazione cutanea interessa il volto dove si evidenzia non solo l’eritema, ma anche edema ed essudazione. Di solito dove si localizza l’eruzione cutanea sorge anche una sensazione acuta di prurito. Nei soggetti adulti invece la dermatosi si localizza con maggiore frequenza soprattutto nelle zone flessorie delle grandi pieghe come ad esempio: collo, nuca, regione periorale. Altre notizie su Foto dermatite atopica: allergeni, risposta al sistema immunitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + 16 =