Eczema disidrosico mezereum

Comment

eczema disidrosico
eczema disidrosico mezereum
Pubblicità

Eczema disidrosico mezereum

In caso di eczema disidrosico, causato da un’alterata funzionalità delle ghiandole sudoripare, tra i rimedi omeopatici maggiormente indicati per trattare questo tipo di affezioni cutanee si consiglia il mezereum,  il cui nome medico è Daphne mezereum, che viene prescritto soprattutto per la fase acuta della disidrosi. Questo rimedio, noto anche con il nome di olivella o più comunemente ligustro, appartiene alla famiglia delle Dafnoidi, viene di solito indicato per il trattamento di un eczema umido ma anche in caso di dermatite seborroica che interessa il cuoio capelluto con formazione di eruzioni crostose e che producono una secrezione purulenta giallastra. Il soggetto risente di una sensazione pruriginosa associata a bruciore, in genere i sintomi peggiorano con il calore e con i lavaggi. Il mezereum è indicato in caso di diversi disturbi che coinvolgono la cute tra cui: l’insorgenza della neurodermite; per placare lo stadio delle croste associato alla varicella, ed anche in caso di infezione da herpes zoster che si manifesta con vescicole crostose e con liquido giallastro o biancastro; lo sviluppo dell’impetigine; in caso di pruriti e screpolature con formazione di croste; in presenza di infiammazione delle mucose ed infiammazione periostale. Altre notizie su Eczema disidrosico prescrizioni dell’omeopata.

Pubblicità

Come agisce il rimedio

eczema disidrosico mezereum

eczema disidrosico mezereum

Trattandosi di rimedi di tipo omeopatico anche nel caso del Daphne mezereum, da utilizzare nel trattamento dell’eczema disidrosico, si deve tener conto che si tratta di un preparato da utilizzare non sulla singola lesione ma in particolare sul prurito e sul quadro sintomatologico generale considerato nella sua totalità. Il paziente affetto dal disturbo viene sottoposto da parte del medico omeopata ad un’attenta anamnesi familiare e personale per delineare un quadro completo, soffermandosi principalmente sulle manifestazioni cutanee e la presenza di altri sintomi concomitanti. Solo dopo aver individuato tutti gli elementi utili è possibile instaurare un adeguato trattamento  che favorisca la completa guarigione del soggetto. Per maggior informazioni si rimanda alla lettura di Eczema disidrotico terapia farmacologica e cura naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × quattro =