Dermatite da contatto pigmentosa: cause e test diagnostici

Comment

dermatite da contatto
dermatite da contatto pigmentosa
Pubblicità

Dermatite da contatto pigmentosa

Tra le diverse malattia della pelle una menzione particolare spetta alla dermatite da contatto pigmentosa definibile non solo come una forma di orticaria ma anche di mastocitosi, in quanto sono implicate nella manifestazione patologica le stesse cellule della pelle ovvero i mastociti presenti su tutto il corpo. I soggetti più esposti a questa condizione patologica sono più spesso i bambini che gli adulti, quando si innesta l’infiammazione vengono attivati i granuli presenti nei mastociti che così determinando il rilascio dell’istamina e di altre sostanze scatenando la mastocitosi che è un’irritazione dei vasi sanguigni che provoca un prurito localizzato a cui si associa arrossamento e gonfiore cutaneo. L’eruzione cutanea di questa dermatite da contatto pigmentosa si esplica nella comparsa di placche marroni che innescano un fastidioso prurito sulla pelle, quando si strofinano le macchie si provoca la manifestazione dei cosiddetti rash orticarioidi. L’orticaria pigmentosa può essere causata anche da alcune severe manifestazioni sintomatiche che comportano: mal di testa acuti; episodi severi di diarrea; lesioni cutanee. Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo  Dermatite da contatto chat irritante acuta e cronica .

Pubblicità

I testare per la diagnosi

dermatite da contatto pigmentosa

dermatite da contatto pigmentosa

Per giungere ad una pronta ed avvalorata diagnosi della dermatite da contatto pigmentosa o mastocitosi in ambito medico ci si serve dell’uso di esami mirati, si tratta nello specifico di due test comunemente usati clinicamente quando si sospetta questa forma di orticaria. Il medico può quindi servirsi di un semplice test delle urine per rilevare un significativo aumento dei livelli di istamina nell’organismo del paziente, questo perché dei valori elevati di istamina costituiscono comunemente la causa principale di questa malattia della pelle. Un altro esame che può essere adoperare per formulare la diagnosi della dermatite da contatto pigmentosa consiste in una biopsia della pelle con cui è possibile verificare l’aumento dei mastociti. Ulteriori notizie si trovano su  Dermatite acque termali proprietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =