Dermatite atopica del bambino Calcarea carbonica

Comment

dermatite atopica
Pubblicità

Dermatite atopica del bambino Calcarea carbonica

Per  il trattamento dei sintomi legati con il quadro clinico della dermatite atopica del bambino si può ricorrere anche a dei rimedi di tipo omeopatico come la Calcarea carbonica che si ottiene attraverso la triturazione con lattosio del carbonato di calcio a cui segue un processo di diluizioni e dinamizzazioni in soluzione idroalcolica. Nel caso in cui le manifestazioni cutanee non rispondono alle tradizionali cure di tipo medico possono essere testati alcuni validi rimedi omeopatici su raccomandazione di uno specialista che dopo aver esaminato l’anamnesi ed i sintomi del paziente potrà indicare il preparato in grado di agire efficacemente sulle lesioni. L’approccio omeopatico a qualsiasi condizione patologica non può prescindere dal quadro sintomatologico che viene interpretato come uno squilibrio totale dell’organismo dal punto di vista psico-fisico, non va poi trascurata un’attenta anamnesi familiare. Un altro punto essenziale in fase di formulazione del trattamento è rappresentato dall’analisi delle modalità delle manifestazioni cutanee, per cui in caso di  dermatite cronica oppure acuta è bene adottare il rimedio più opportuno, di fatto nella pratica omeopatica vengono indicati i rimedi di lesione in caso di fase acuta della problematica, per la forma cronica invece vengono selezionati i cosiddetti rimedi di fondo.

Pubblicità

Come agisce il preparato omeopatico

dermatite atopica del bambino Calcarea carbonica

dermatite atopica del bambino Calcarea carbonica

Il medico omeopatico focalizza dunque il suo impegno nel trovare una corretta terapia per favorire la guarigione del paziente ed in caso di dermatite atopica del bambino l’uso della la Calcarea carbonica  rappresenta uno dei principali rimedi indicati in caso di psora, agendo in profondità per riattivare le forze vitali ripristinando il regolare funzionamento metabolico. Questo preparato omeopatico ha la capacità inoltre di riequilibrare l’assorbimento del calcio in tutto l’organismo in modo che avvenga correttamente a livello delle ossa, delle articolazioni, della pelle, ma anche di tutti gli altri distretti ed apparati del corpo quali quello digerente, respiratorio, urinario e genitale femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − quattro =