Dermatite atopica, definizione e cause

Comment

clinica dermatite atopica
Pubblicità

La dermatite atopica rappresenta la più comune dermatosi dell’età pediatrica, ma che può anche perdurare nell’età adulta. Infatti presenta tre fasi che si dividono in base all’età della persona affetta, ossia dermatite atopica Neonatale, Infantile e dell’Adulto.

Fa parte del gruppo di eczemi costituito da quelle forme scatenate da fattori interni ed è definibile come il complesso delle manifestazioni cutanee che insorge in individui atopici, ossia geneticamente predisposti alla iperproduzione di Ige. Questi sono anticorpi coinvolti nella risposta immunitaria con la funzione di difendere l’organismo dai parassiti, ma sono ancche la causa di tutti i tipi di manifestazioni allergiche, in quanto nel momento in cui chi ne è affetto viene a contatto con l’allergene, ossia la cosa alla quale è allergico, questo anticorpo viene iper-prodotto e da vita a manifestazioni come rino-congiuntivite, asma ed appunto dermatite atopica.

Pubblicità

La dermatite atopica facendo parte del gruppi di eczemi scatenati da fattori interni è una malattia ereditaria. In più della metà dei pazienti è possibile riscontrare una storia familiari per un forma allergica, ed è molto probabile che nelle persone affette si manifestano anche asma e rino-congiuntivite.

Anche se deve esserci un predisposizione genetica, la dermatite atopica dipende anche molto da fattori esterni come dimostra il fatto che negli ultimi 50 anni la sua incidenza è notevolmente aumentata a causa dell’aumento dell’esposizione agli inquinanti. Un altro motivo che può spiegare il suo aumento di incidenza, sopratutto nei bambini, è che oggi questi vivono in ambienti molto più puliti rispetto al passato, e soprattutto asettici che non permettono all’organismo di adattarsi ai vari stimoli che arrivano dall’esterno. Inoltre l’igiene eccessiva può danneggiare la barriera cutanea compromettendo la sua normale capacità di difesa dell’organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 3 =