Dermatite atopica associata ad altre malattie

Comment

dermatite da contatto
dermatite atopica associata ad altre malattie
Pubblicità

Dermatite atopica associata ad altre malattie: legame stretto

La sintomatologia del soggetto colpito da dermatite atopica risulta spesso associata ad altre malattie atopiche, e la sua insorgenza si presenta come una sindrome multifattoriale a trasmissione autosomico recessiva, che risente dell’implicazione di fattori immunologici che chiamano in casa allergeni alimentari, inalanti o da contatto, ma anche fattori non immunologici dovuti ad agenti irritanti esterni, infezioni, disturbi neurovegetativi e del metabolismo lipidico, eventi stressanti. Per tale ragione i soggetti colpiti da questa malattia oltre a presentare lesioni cutanee evidenziano altri sintomi da collegare a condizioni patologiche connesse quali: rinite, congiuntivite, asma bronchiale, calo ponderale, allergie oppure intolleranze alimentari, infezioni. Trattandosi dunque di una sindrome multifattoriale è necessario un approccio che includa l’interessamento di più specialisti che affiancano così il dermatologo, infatti si richiede anche la consulenza di uno psicologo, un allergologo ed un gastroenterologo.  Anche i fattori psichici e le stesse condizioni ambientali tendono ad esercitare una significativa influenza sui sintomi della dermatite atopica che peggiora soprattutto in alcuni periodi dell’anno, ossia in inverno ed in primavera. Per altre notizie si rinvia Dermatite atopica andamento cronico-recidivante.

Pubblicità

L’approccio terapeutico

dermatite atopica associata ad altre malattie

dermatite atopica associata ad altre malattie

L’approccio terapeutico a sua volta prevede un ampio spettro d’azione, per cui oltre a seguire un trattamento farmacologico topico a base di antiinfiammatori ed immunomodulatori, per lo più si tratta di glucocorticoidi nella formulazione di creme e pomate, si raccomanda di seguire un regime alimentare sano ed equilibrato. Dal momento che non esiste una cura definitiva per favorire la guarigione di questa malattia ogni farmaco va scelto in base al quadro clinico ed all’età del bambino, che sono i soggetti maggiormente colpiti, in più ci si può avvalere anche dei rimedi naturali che hanno lo scopo di  dare sollievo al prurito, all’infiammazione ed alle lesioni cutanee. Ulteriori informazioni utili sull’argomento si trovano su Eziologia dermatite atopica come si manifesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =