Dermatite allergica da contatto: le cause più comuni

Comment

dermatite da contatto
dermatite allergica da contatto malattia
Pubblicità

Dermatite allergica da contatto: ecco come alleviare il problema

La dermatite da contatto è una sorta di infiammazione della pelle che si verifica quando alcune sostanze toccano la pelle causando irritazioni o reazioni allergiche. L’eruzione cutanea pruriginosa non è contagiosa o pericolosa per la vita, ma può essere molto scomoda. Tra le sostante che possono provocare il disturbo ci sono saponi, profumi, cosmetici, gioielli oppure piante come l’edera di veleno o veleno di quercia. Anche alcune professioni comportano l’esposizione a sostanze che possono causare dermatiti da contatto. L’eruzione di solito si risolve in 2-4 settimane con delle semplici misure di auto-cura come impacchi umidi e creme anti-prurito. Queste cure per la dermatite allergica da contatto possono aiutare a lenire la pelle e ridurre l’infiammazione. Segni e sintomi della dermatite da contatto includono:

  • Eruzione cutanea di colore rosso
  • Prurito, raramente grave
  • Pelle secca, screpolata, macchie rosse, simili a una scottatura
  • Dolore o tenerezza
    Pubblicità

Quando chiamare il medico?

dermatite  allergica da contatto malattia

Dermatite allergica da contatto: le creme aiutano ad alleviare i rossori della pelle.

La dermatite da contatto si verifica di solito in zone del corpo che sono state direttamente esposte a una delle sostanze incriminate. Si può applicare una crema su tutto il viso, ma solo alcune zone possono reagire. Per curare la dermatite allergica da contatto (come distinguerla dalle altre dermatiti?), bisogna evitare irritanti o allergeni. La prima cosa da fare è identificare la causa dei sintomi, evitando di esporsi a sostanze scatenanti. Anche l’applicazione di creme anti-prurito o impacchi umidi può rivelarsi utile. Nello specifico, l’utilizzo di creme contenenti idrocortisone o l’applicazione di medicazioni umide, può contribuire ad alleviare il rossore e prurito. Se queste creme steroide non alleviassero i sintomi, il medico potrebbe prescrivere una crema con una resistenza più alta. Infine è previsto anche l’utilizzo di farmaci per via orale. Nei casi più gravi, il medico può prescrivere corticosteroidi per via orale per ridurre l’infiammazione, o raccomandare antistaminici per alleviare il prurito intenso. I sintomi della dermatite allergica da contatto, insomma, possono essere alleviati in maniera molto semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 3 =