Dermatite allergica: come si scatena?

Comment

dermatite atopica
dermatite da contatto: foto
Pubblicità

Dermatite allergica: sintomi

La dermatite allergica da contatto è una forma di dermatite da contatto – http://www.eczema-dermatite.it/dermatite-da-contatto/ – che è causata da una reazione allergica causata dal contatto con una sostanza. Essa è meno comune rispetto alla dermatite irritativa da contatto,  ed è riconosciuta come la forma più diffusa di immunotossicità negli esseri umani. I sintomi della dermatite allergica da contatto sono molto simili a quelli causati da dermatiti da contatto, il che rende ancora più difficile il primo da diagnosticare. Il primo segno di dermatite allergica da contatto è la presenza delle lesioni – rash – nel tratto di pelle interessata. E’ possibile che la lesione cutanea non prende la forma di un rash ma possa manifestarsi con papule, vescicole, o anche un semplice arrossamento della zona infiammata.

Pubblicità

Caratteristiche della patologia

dermatite da contatto: foto

dermatite da contatto: foto del particolare

La differenza principale tra l’eruzione cutanea causata da dermatite da contatto allergica e quella causata da dermatite da contatto irritante è che la prima tende ad essere limitata alla zona in cui l’allergene viene a contatto con la pelle, mentre nel secondo caso, l’eruzione è più ampiamente diffusa sulla pelle http://www.eczema-dermatite.it/dermatite-da-contatto-impariamo-a-distinguerla/ . Un’altra caratteristica del rash da dermatite allergica da contatto è che solitamente compare dopo uno o due giorni dopo l’esposizione all’allergene, a differenza delle dermatiti da contatto in cui le infiammazioni appaiono immediatamente dopo il contatto con la sostanza incriminata. Altri sintomi possono includere prurito, arrossamento della pelle o infiammazione , gonfiore localizzato e la zona può diventare più calda. Se non trattata, la pelle potrebbe scurirsi e diventare coriacea e screpolata. Tra le sostanze responsabili e più conosciute dello scatenarsi di questa reazione allergica ci sono: nichel ( metallo frequente in gioielleria ma anche in comuni oggetti di tutti i giorni); oro ( metalli preziosi spesso in gioielleria e materiali dentali); Balsamo del Perù ( Myroxylon pereirae), profumo utilizzato in profumi e lozioni, derivato dalla resina degli alberi e componente di vaniglia artificiale e /o aromi cannella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 4 =