Dermatite allergica come curarla e diagnosticarla

Comment

dermatite da contatto
dermatite allergica come curarla
Pubblicità

Dermatite allergica come curarla

In presenza del quadro clinico della dermatite allergica è importante sapere come curarla attraverso diverse strade terapeutiche. Questo disturbo infiammatorio si evidenzia con un’improvvisa manifestazione cutanea che si viene a verificare come conseguenza della risposta immunitaria dei linfociti nei confronti di diverse sostanze che l’organismo considera come estranee e pericolose, si tratta degli antigeni detti anche allergeni. La dermatite allergica come le altre malattia della pelle si caratterizza per la presenza di lesioni a livello cutaneo, di solito le zone del corpo più esposte a questa forma di dermatite allergica sono: il viso, il collo, le orecchie, i polsi, le ascelle, le mani. In generale però la reazione allergica può sorgere su tutte le parti del corpo visto che l’allergene può entrare a contatto con tutta l’epidermide in qualsiasi parte del corpo. A livello cutaneo compaiono delle piccole vesciche che possono estendersi anche in zone generalizzate, alle lesioni si accompagna una sensazione di prurito, gonfiore, irritazione. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Dermatite allergica da contatto: tutti i fattori di rischio.

Pubblicità

Diagnosi e cura

dermatite allergica come curarla

dermatite allergica come curarla

Per poter identificare con accuratezza questo disturbo infiammatorio è necessario che il soggetto si sottoponga ad un test epicutaneo che permette di poter individuare l’allergene responsabile della reazione cutanea. In particolare la diagnosi viene effettuata tram formulata grazie al pach test, che consiste nel contatto diretto delle possibili sostanze allergizzanti con la cute adoperando dei dischetti che ostruiscono la pelle per 48 ore, in questo modo l’allergene dispone del tempo necessario per evidenziare la risposta positiva in relazione allo specifico antigene. La principale cura contro questa forma di dermatite causata dalla risposta dell’organismo ad una sostanza allergica è la prevenzione, quando però la dermatite allergica trova il modo di manifestarsi a questo punto il medico prescrive al soggetto una cura farmacologica basata sull’applicazione di presidi medici ad uso topico, nella maggior parte dei casi si tratta di pomate e creme contenenti nella formulazione cortisonici. Altre notizie si trovano su Dermatite allergica: come si scatena?

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + 7 =