Dermatite acque termali proprietà

Comment

terapia
dermatite acque termali
Pubblicità

Dermatite acque termali

Tra i possibili trattamenti indicati in caso di dermatite si consigliano anche le acque termali che agiscono sulla sintomatologia connessa a queste malattie infiammatorie della pelle, acquietando così  gli arrossamenti, il prurito e l’irritazione che caratterizza spesso le vescicole. Le proprietà salutari delle acque sulfuree infatti riducono le manifestazioni di gonfiore ma anche la desquamazione, questo perché attraverso l’idratazione la pelle ottiene degli effetti salutari paragonabili all’effetto ottenuto attraverso una terapia farmacologica ad uso topico. Attraverso questa cura naturale incentrata sull’immersione in acque termali si ottengono dei risultati duraturi ed anche privi di effetti collaterali. Indipendentemente dalle cause che possono determinare l’insorgenza delle diverse forme di dermatite, lo specialista in seguito ad una visita dermatologica approfondita potrà non solo prescrivere una specifica terapia farmacologica da correlare con delle efficaci cure naturali. Per contrastare  il quadro clinico tipico delle malattie infiammatorie della pelle l’acqua sulfurea agisce in maniera benefica in quanto il principio attivo delle acque è lo zolfo presente come gas ossia come idrogeno solforato. Altre notizie su Dermatite serpiginosa: i caratteri specifici.

Pubblicità

La moltiplicazione cellulare

dermatite acque termali

dermatite acque termali

Per la cura di diverse forme di dermatite tra cui la dermatite atopica possono essere adottate anche delle terapie alternative che no richiedono il ricorso ai farmaci, e tra le terapie che offrono dei risultati più soddisfacenti vi sono le sedute presso le terme per potere usufruire di un’azione detergente, a cui si aggiunge un’azione lenitiva ed antinfiammatoria. Queste acque infatti favoriscono la moltiplicazione cellulare stimolando la rigenerazione dei tessuti colpiti da infiammazione. Per poter ottenere degli effetti benefici è opportuno però seguire un ciclo completo di sedute presso le terme spesso il soggetto ha la possibilità di richiedere la convenzione del Servizio Sanitario Nazionale. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Dermatite seborroica fotoesposizione: i benefici.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + 3 =